Archive for the ‘Giapponese’ Category

#1 giapponese, questo sconosciuto

mercoledì 29 febbraio 2012 17:43:29

Iniziamo col dire che il giapponese è una linguamolto ampia, divisa in tre tipi di scrittura:

Hiragana

 L’Hiragana è usato per:

  • Prefissi
  • Suffissi
  • Postposizioni(Le postposizioni vengono usate per stabilire se una parola è usata come soggetto, complemento ecc.)
  • Kanji molto rari

Ora, sappiate che i kanji hanno la paricolarità di venire composti usando come partena l’hiragana, sui computer giapponesi.

Un esempio di Hiragana è わ(wa)

Katakana

Il Katakana viene invece usato per:

  • Parole d’origine straniera
  • Dare Enfasi
  • Sostantivi giapponesi complessi o antiquati
  • Onomatopee

Un esempio è sempre wa: ワ

Tutti i caratteri Hiragana e Katakana rappresentano sillabe, tranne quelli della N:ん(Hiragana) e ン (Katakana)

Kanji

Il kanji infine deriva dal cinese, ed esistono più di 5.000 simboli kanji,formati tutti da un radicale(con pochi segni e da riconoscere assolutamente, hanno 3 pronunce) e un altro Kanji.

Esempio:yasumi (休み) significa “riposo, vacanza”, e il kanji è composto dal radicale di “persona” (人) e da “albero” (木), oltre che da “mi” in Hiragana( み)

I kanji, gli Hiragana e i Katakana vengono usati insieme nei testi:I Kanji per le radici dei vari vocaboli, gli Hiragana per per suffissi, desinenze, ausiliari e postposizioni, o in sostituzione dei kanji(soprattutto nel caso di testi informali o destinati ai bambini che ancora non hanno imparato molti dei kanji), il Katakana per le parole a cui si vuole dare rilievo a per le onomatopee.

Nota:Gli spazi in giapponese non vengono usati, anche se recentemente vengono fatti utilizzare ai bambini per insegnargli l’alfabeto sillabico.

Con questa nota chiudiamo l’articolo

Yanfly Channel

ALWAYS check the front page. Bug reports on specific script pages will be ignored.

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: